Sotto la neve guano

gianni alemanno neve a roma

Alemanno è stato ingannato dai saldi. Credeva che i negozi del centro fossero pieni di SALE SALE SALE

L’opposizione insorge: “E comunque è colpa dei romani che hanno votato Alemanno. Se c’era Rutelli, la neve l’avrebbero fatta sparire senza che lui se ne fosse neanche accorto!”

Avvistati i primi Cosacchi che hanno portato ad abbeverare i loro cavalli a Piazza S. Pietro.

Il Papa osserva con malinconia lo spettacolo dalla finestra: da decenni non vedeva una intera popolazione costretta da un alemanno ai lavori forzati.

Frattanto, anche la Finlandia svolta a destra. Il nuovo premier già meravigliato per la neve a Helsinki.

Queste ed altre fantasmacotiche nevicazzate sull’impervido Saturante
Non perdevatevelo!

Condividi:
Share

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

I commenti sono chiusi.