Matteorenzi (scioglidubbidà scioglidubbidà scioglidubbidà)


scioglidubbidà scioglidubbidà scioglidubbidà
scioglidubbidà scioglidubbidàuuuuu

MatteoRenzi è basso di statura, MatteoRenzi è al di fuori del normale
MatteoRenzi ha cinquanta chili d’ossa MatteoRenzi ha un corpo elettorale
MatteoRenzi ha le mani come artigli,
MatteoRenzi ha un talismano contro i mali
E’ spavaldo, non accetta mai consigli,
Le riforme, sono sempre eccezionali!

Gli uccelli nell’aria perdono consensi quando passa MatteoRenzi!
Oh yéyéyéyéyéyé!

Quando corre MatteoRenzi mette paura…
il rottamatore è feroce mentre semplifica la procedura

I nodi via con la spada
in meno di una settimana!
se provano a fargli guerriglia
si sciolgono come poltiglia!
tutta la polvere è spazzata via!

Quando corre MatteoRenzi, quando passa MatteoRenzi,
la gente arriva in mucchio e si stende sui prati,
quando corre MatteoRenzi, quando passa MatteoRenzi,
la gente aspetta il suo arrivo per ore e ore
e finalmente quando sente il clamore
salta in piedi e lo saluta con la mano,
gli grida parole d’amore,
e lo guarda scomparire
come guarda un soldato a cavallo,
a cavallo nel cielo di Aprile!

scioglidubbidà scioglidubbidà scioglidubbidà
scioglidubbidà scioglidubbidàuuuuu

MatteoRenzi è un rottamatore, MatteoRenzi ha la maschera tagliente
MatteoRenzi ha la bocca sempre aperta, di morire non gli importa niente…
Corre se piove, corre dentro al sole
Tre più tre per lui fa sempre sette
Di “bandiera rossa” fa quello che vuole
dentro al fuoco di cento saette!

scioglidubbidà scioglidubbidà scioglidubbidà
scioglidubbidà scioglidubbidàuuuuu

C’è sempre un numero in più nel destino quando corre MatteoRenzi!
Oh yéyéyéyéyéyé!

Quando passa MatteoRenzi ognuno sente il suo grande domani
Al primo Gran Premio è davanti a Bersani
con un tempo d’inferno,
acqua, grandine e vento
pericolo di uscire di strada,
ad ogni giro un inferno
ma sbanda striscia è schiacciato
lo raccolgono quasi spacciato!

Ma  MatteoRenzi rinasce come rinasce il ramarro
batte Cuperlo, Civati,
Franceschini e Veltroni
Letta, Bindi
e D’Alema…

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Condividi:
Share

CC BY-NC-ND 4.0 This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

I commenti sono chiusi.