Buon Primo Maggio!

E’ il primo maggio, e inizia una nuova collaborazione con Fisac Toscana, sindacato dei lavoratori bancarie assicurativi. FISACSostiene. Una nuova newsletter per spiegare cosa succede nel mondo bancario, leggibile da ogni supporto elettronico. La trovate qui.

Primo Maggio festa dei lavoratori
E visto che esce in tempo per questo giorno, da dove potevo partire coi miei graffiti, se non dalla Festa dei lavoratori?

Condividi:
Share

Working class heroes

Pressioni commerciali in banca

Questa è una prima vignetta di un progetto sperimentale con la FISAC di Firenze, sindacato dei bancari e assicurativi di cui mi onoro di far parte. Il tema che cerchiamo di far emergere è quello delle incredibili pressioni alla vendita di prodotti bancari (e non) che vengono fatte al personale delle filiali di praticamente tutte le banche italiane, e che sta diventando -credetemi- davvero una emergenza.
Che ne sarà (del progetto, non dei lavoratori) si vedrà.
Per saperne di più, intanto, un po’ di link di approfondimento:

FISAC CGIL Sito FB Tw
FISAC Firenze Sito FB Tw
Pressioni Commerciali, è l’ora di parlare e di fare

 

Condividi:
Share

#boomeconomy live

Torno ancora su #BoomEconomy, per dar conto anche qua del successo della serata, per tirarmela un po’ e per linkare l’articolo completo sul sito della Fisac Toscana, con molte altre foto. La “prova makkox” può dirsi superata, e le vignette in saccoccia sono davvero numerose: dovrò inventarmi qualcosa per utilizzarle al meglio…

Banche armi guerre conflitti vignette e vignettisti

Le foto, e com’è andata, qui
Scorretele tutte, che in fondo c’è un altro giovane vignettista che vien su bene 🙂

Grazie di tutto e a presto, IRES e FISAC CGIL Toscana 😉

 

Condividi:
Share

Banche, armi e paesi in conflitto

Il tema è grande e importante, e incrocia più d’uno dei vari cappelli che ho sulla testa.

Il rapporto fra banche italiane e il commercio di armi nei paesi in conflitto nel mondo.

C’entra quello che abitualmente faccio qui, ma anche il mondo del credito in cui lavoro e il sindacato in cui milito. Per giunta, la presentazione avviene nella mia città:

FISAC IRES Banche armi guerre conflitti

Il libro, o meglio l’e-book, con vignette e illustrazioni del vostro, lo potete scaricare gratuitamente in italiano e in inglese  Mercoledì, potrete anche vedermi all’opera

Qui, l’evento FB

Condividi:
Share

Poi uno dice che l’Europa se ne frega della Turchia

Recep Tayyip Erdo?an Erdogan Turchia Türkiye Turkey

La Turchia è ufficialmente classificata come un paese in conflitto armato, per via della decennale questione del Kurdistan.

E’ anche il secondo (di poco) acquirente di armamenti italiani nell’ultimo quinquennio.

Il sesto del totale esportazioni armamenti UE.

I dettagli li trovate sull’ebook gratuito BOOM ECONOMY, di IRES e FISAC CGIL toscana, di cui vi dicevo qualche tempo fa.

 

Recep Tayyip Erdo?an Erdogan Turchia Türkiye Turkey

Condividi:
Share

Boom Economy – Banche, armi e paesi in conflitto

Forse non tutti sanno che le autorizzazioni all’esportazione di armamenti italiani rilasciate dai nostri governi verso i paesi in conflitto ammontano a quasi 6 miliardi di euro (periodo 2001-2011).
In questo ebook, gratuito, lo studio fatto in collaborazione con la FISAC-CGIL Toscana, in cui ci sono tutti i dati che i pazienti ricercatori dell’IRES, Chiara Bonaiuti e Giorgio Beretta, sono riusciti ad ottenere da chi cerca di darne il meno possibile, per tracciare i contorni sfuggenti di un fenomeno raramente alla ribalta delle cronache.
Ah, e… con le vignette e i disegni del vostro 😉
Ma l’accorato invito a scaricarlo è per quello che c’è scritto, non per quello che c’è disegnato…

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

QUI trovate l’ebook, QUI la versione pdf, e lo trovate anche su ITUNES.

Condividi:
Share