Carnevale

 

Continuo a ritenermi niente più che un dilettante coi pennelli, ma da un po’ di tempo a questa parte gli amici di Toscanaoggi paiono apprezzare anche questo genere di produzione, dedicando loro spazi a dir poco enormi nelle pagine del giornale. Questa è l’illustrazione che accompagna un articolo di Umberto Folena, pubblicato nel prossimo numero, sul carnevale, terzo di una serie dedicata alla rilettura degli eventi più tradizionali del calendario, cui cerco di dare una lettura dal punto di vista dei bambini. Posterò qui presto anche le altre illustrazioni, perchè visto che siamo già a quattro e non può più essere un caso o una coincidenza, occorre un dibattito: allora, che ve ne pare?

Condividi:
Share

E’ primavera, svegliatevi bambine

San Valentino nell'era di Internet

E pei languidi,
che s’accingono a festeggiare
con romantici ammenicoli
l’onomastico
del lor Santo Valentino,
ecco una illustrazione(*)
adatta a’ loro scopi
biechi
ché tanto si sa
come vanno queste cose
tante manfrine
fantasiose
e melense
per arrivare sempre
alla solita meta,
brutti maiali
che non siete altro.

(*) selezionata anni orsono all’illustre
concorso eurohumor

Condividi:
Share