Genova per noi

GENOVA PER NOI
(Pisapia-Zedda-De Magistris)

Con quella faccia un po’ così
quell’espressione da PD
che abbiamo noi
che abbiamo visto Vendola
che ben sicuri mai non siamo
Che quel centro dove andiamo
non c’inghiotta e non torniamo più

Eppur parenti siamo un po’
di quella gente che c’è a SEL
che in fondo in fondo è come noi,
selvatica,
ma che paura
che ci fa quel male oscuro
che ci ferma anche le lotte
e non ci lascia mai.

Vendola per noi
che stiamo dietro alla lavagna
e andiamo ancora in piazza rare volte
e il resto è la solita lagna

Vendola, dicevo,
e’ un’idea come un’altra
Ah, la la la la la la

Ma quella faccia da PD
quell’espressione un po’ così
che abbiamo noi
mentre guardiamo a Vendola
ed ogni volta l’annusiamo
e circospetti ci muoviamo
un po’ randagi ci sentiamo noi.
Sinistra! scimmia di luce e di follia,
foschia, pesci, Africa, sonno, nausea… fantasia!
…e intanto, nell’ombra dei loro armadi
tengono Lusi e vecchie magagne

lasciali! questi sondaggi elettorali!
L’UDC ha i giorni tutti uguali!
In un’immobile campagna
Elettorale magna-magna
i bandieroni rossi sono un sogno
e SEL è un lampo giallo al parabrise

…Con quella faccia un po’ così
quell’espressione da PD
che abbiamo noi
che abbiamo visto Vendola
che ben sicuri mai non siamo
che quel centro dove andiamo
non c’inghiotta e non torniamo più

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Condividi:
Share

Ci rivedremo a De Filippi, compagni

Il compagno Vendola

Addio compagni, meglio Amici“. Con queste poche parole Nichi Vendola, il noto cantautore pugliese, si è dimesso da Governatore della Puglia e da aspirante leader del centrosinistra per iscriversi alla prossima stagione del talent show della De Filippi.
“C’era bisogno di una nuova narrazione” Ha spiegato ai cronisti “Solo qui capiscono il mio talento per la poesia e per le piroette lessicali. E poi posso andare subito in sfida senza aspettare le primarie del PD. Anzi, sfido fin da adesso Bersani a venire a cantare ‘Bandiera Rossa’ in prima serata.”
E i suoi vecchi compagni, cosa faranno adesso? “Compagni? è un termine ottocentesco, inadatto all’era di internet che stiamo vivendo. No, da oggi li chiamo più volentieri followers. E possono votarmi lo stesso al televoto”.

Condividi:
Share

Clamoroso: Anche la fidanzata lascia Berlusconi per Vendola!

Non finisce più il baratro nel quale sta scivolando il povero Presidente del Consiglio da qualche tempo a questa parte. Dopo i dispiaceri inflitti dai giudici e dagli elettori, cominciano a voltargli la faccia anche le persone più intime.
Non bastavano Emilio Fede che si iscrive all’ANPI, Umberto Bossi che vota Pisapia, Apicella che canta “Chiamami ancora Amore” e la Minetti che fa un’otturazione a D’Alema. L’ultima tegola arriva col nuovo numero di Vanity Fair, dove la famigerata fidanzata di Berlusconi esce allo scoperto e dichiara: “Silvio mi ha stufato! Quando è con me parla sempre e soltanto di quanto è sexy la Rosy Bindi e arrapante la Ilda Bocassini! Col tempo mi sono allontanata, e non lo vedo da un mese. Ma con questa campagna elettorale lui era praticamente dappertutto. Per evitare di incontrarlo, ho incominciato a frequentare i circoli di Sinistra e Libertà. E’ lì che ho conosciuto Nichi. Dapprima mi ha affascinato soprattutto l’orecchino, ma poi ha cominciato a scrivermi poesie, e mi sono innamorata perdutamente della sua nuova narrazione. Adesso voglio solo lui, ma non sono corrisposta: per lui non esisto”.

Condividi:
Share