Il santo del giorno – Santa Ragione

Nata dalla parte sbagliata nel X secolo, ebbe da subito la vocazione di curare i poveri di mente, e si dette quindi ai grulli per tutta la sua breve vita. Secondo la leggenda popolare era una piisima giovane, ignara dei misteri e dei tormenti amorosi, quando il vecchio maestro della scuola privata che frequentava, invaghitosi morbosamente di lei, cercò di sedurla. Per difendere le proprie virtù la giovane ne respinse con decisione l’assalto. Venne quindi imprigionata dietro una lavagna e sottoposta a un lungo martirio fatto di botte, schiaffi e scapaccioni, fino alla morte per percosse. Per questo è oggi venerata come la patrona degli educatori, e quando un allievo birichino si dimostra un po’ troppo indisciplinato vengono minacciate al giovine scapestrato proprio le percosse che ella ebbe a subire nel suo martirio (“ora te le dò di Santa Ragione”).

Condividi:
Share

I commenti sono chiusi.