Lapidazioni

lapide raffaele bonanni renato schifani pd torino contestazioni CISL
Si continua, si continua.
Chi è senza peccato affigga la prima pietra.
Si noti il testo: non un SE, non un MA.

Condividi:
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.