E-truschi

Grazie alla scoppiettante community degli IgersPrato, in combutta con DiscoverPrato, mi sono trovato coinvolto nel loro progetto di seguire i nostri antichi progenitori lungo la #viaetruscadelferro2015, dall’Isola d’Elba a Prato e oltre.
E allora ho pensato di unire l’etrusco al dilettevole, così:

sposi etruschi instagram

…ed è stato un successo, la vignetta è stata ripresa da un sacco di media (sto anche imparando la lingua degli instagrammers, che ha spigoli qua e là un po’ come l’etrusco).

Quindi, per la seconda tappa, a Gonfienti, la città etrusca sulle rive del Bisenzio che quasi nessuno conosce, abbiamo replicato.

sposi etruschi gonfienti offerente skypeE se gli sposi etruschi li conoscono un po’ tutto, quello lì in videoconferenza magari meno: è l”offerente‘, una statuetta di bronzo ritrovata proprio a Gonfienti nel lontano 1700 e rotti, e custodita da anni e anni al British Museum di Londra.
I cantuccini non ve li spiego, invece.

Ma ricordo che su instagram c’è anche l’atrei, qua 😉

Condividi:
Share

I commenti sono chiusi.