Centomila

Centomila morti

Vignetta sull’ultimo numero di Toscanaoggi. E non capita tutti i giorni di essere citato nel corsivo del direttore!

Condividi:
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.